• 30/06/2022 8:56

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. n. 143 del 21 giugno 2022, il decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73, recante: «Misure urgenti in materia di semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro, Tesoreria dello Stato e ulteriori disposizioni finanziarie e sociali». Il provvedimento entra in vigore il 22 giugno 2022.

Il testo del decreto-legge consta 47 articoli ripartiti in 3 titoli:

  • il Titolo I (articoli 1-26) reca semplificazioni e proroghe fiscali;
  • il Titolo II (articoli 27-41) prevede modifiche alla procedure di incasso e pagamento presso la tesoreria dello stato in materia economico-finanziaria e sociale;
  • il Titolo III (articoli 42-47) reca misure per la semplificazione delle procedure di rilascio del nulla osta al lavoro e delle verifiche di cui all’articolo 30-bis, comma 8, del Decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1999, n. 394 e disposizioni finanziarie e finali.

Tra i numerosi interventi sui termini fiscali, si segnala:

  • la proroga della presentazione LIPE del secondo trimestre al 30 settembre 2022 (art. 3, comma 1);
  • la possibilità di prorogare l’autodichiarazione Aiuti Covid (art. 35);
  • la proroga presentazione dichiarazione IMU 2021 (art. 35, comma 4).

Link al testo del decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73, recante: «Misure urgenti in materia di semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta al lavoro, Tesoreria dello Stato e ulteriori disposizioni finanziarie e sociali».