• 01/10/2022 10:25

Con circolare n. 19 del 20 settembre 2022 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce indicazioni su taluni specifici profili degli obblighi informativi connessi alla instaurazione del rapporto di lavoro introdotti dal Decreto Legislativo n. 104 del 27 giugno 2022 (cosiddetto “Decreto Trasparenza“) in materia di condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili. I chiarimenti fanno seguito a quelli già pubblicati nella circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro n. 4 del 10 agosto 2022, cui la circolare MinLavoro si raccorda.

Link al testo della circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 20 settembre 2022, n. 19, con oggetto: LAVORO – Informazioni sul rapporto di lavoro – Diritto all’informazione sugli elementi essenziali del rapporto e sulle condizioni e la relativa tutela – Chiarimenti su taluni specifici profili degli obblighi informativi introdotti dal Decreto Legislativo n. 104 del 27 giugno 2022 (cosiddetto “Decreto Trasparenza”) in materia di condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili. – In allegato la circolare dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro n. 4 del 10 agosto 2022

 

Informazioni sul rapporto di lavoro. Il D.Lgs. n. 104/2022 di recepimento della Direttiva “Trasparenza”

Link al testo del Decreto Legislativo 27 giugno 2022, n. 104, recante: «Attuazione della direttiva (UE) 2019/1152 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili nell’Unione europea», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 176 del 29 luglio 2022

    Resta informato sulle novità fiscali con Finanza & Fisco (rassegna delle novità normative, giurisprudenziali e di prassi Agenziale).

    Iscriviti alla newsletter e riceverai in omaggio due mesi della rivista in formato PDF tramite e-mail da visionare senza nessun obbligo di acquisto.

    Iscriviti alla nostra newsletter





    È possibile disiscriversi in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni su come annullare l'iscrizione puoi fare riferimento alla nostra Privacy Policy. Il destinatario può altresì chiedere informazioni o la rimozione dai nostri archivi elettronici telefonando al n. verde 800-867105.